Joanpere Massana. Works from Water and Air books

Dal 04/12/2014 Al 17/01/2015

Un sistema di notazioni, anarchico nel suo essere strutturale, è ciò che colpisce delle opere di Joanpere Massana (Ponts, Lérida, 1968) che più che essere viste devono essere lette come fossero pagine dense di simboli, segni e parole. Lo sfondo è il limite invalicabile che non può essere superato al quale si accosta la matericità composta di elementi disparati dall’elevata natura tattile che funzionano come simboli e creano un lavoro con una forte componente istintiva e sensoriale.

La sua è una pittura densa di stratificazioni materiche, segniche e chiaroscurali, una moltitudine di forme espressive, che attingono al suo passato esistenziale, ma che diventano figure simboliche e archetipiche, allusive a tutta la condizione umana. Nei lavori di Massana ciascun segno crea atmosfere, situazioni che non si vedono ma che si percepiscono, perché è lo stesso corpo fisico dell’osservatore che ne ha bisogno ispirato dalle vibrazioni delle opere.

Joanpere Massana produce cicli di lavori che si sono sempre ispirati agli elementi naturali, con un particolare riferimento ai quattro classici per antonomasia: aria, acqua, fuoco e terra. Nella serie dedicata all’acqua, l’artista ci mostra ciò che, nei suoi ambienti plastici, entra in conflitto o si allea con l’elemento ambiente; nella serie dedicata all’aria lo spazio è tutto, quel che appare possiede e offre una certa drammaticità, anche se si presenta sempre e con energia e vitalità: il ‘tutto’ è in contrapposizione al silenzio che si palesa nel mondo acquoso.
L’aria soffia sempre, si espande, e ciò che conferisce l’essenza a questo elemento è il fatto che nel vento vi sono particelle (le presenze minime) di tutte le cose: i fiori – che l’aria esalta conferendogli spazio vivo, reale – e gli insetti; tutti questi, gli elementi, sono essenziali affinché l’aria sia presente quando appaiono sentimenti e sensazioni umane. (Arnau Puig, Stigmi ed enigmi dell’aria, Il libro dell’aria).
Il fuoco e la terra, invece, sono impliciti in ognuna delle opere che produce: nella loro matericità e nell’intensa forza calda, umana, che muove ogni cosa.

12 lavori su carta selezionati per la mostra.

Catalogo de Il libro dell'Aria, edito da Skira, disponibile in galleria

Mostre Arte Torino



Mostre Arte Contemporanea Torino
AUTORIZZAZIONE UTILIZZO COOKIE
Ok Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies. Maggiori informazioni