Meet(Art)Morphosi

Dal 13/05/2011 Al 03/07/2011

Venerdì 13 maggio 2011, dalle ore 18 alle ore 21, alla Raffaella De Chirico Galleria d’Arte -Via Vanchiglia, 11/A- verrà inaugurata la mostra TTOZOI – MEET (ART) MORPHOSI.

La mostra presenta le opere realizzate a quattro mani da due giovani artisti campani: Stefano Forgione (Avellino, 23 aprile 1969, architetto) e Pino Rossi (Napoli, 7 ottobre 1972, pittore laureato in economia), che collaborano nel laboratorio “Spazio TTozoi” di Avellino dal 2006, anno in cui hanno dato vita ad un progetto artistico di lavoro con le muffe.

Il duo TTozoi attua una vera e propria rivoluzione rispetto alla concezione tradizionale di opera d'arte: essi infatti, oltre a scegliere di adottare un medium non convenzionale come le muffe, usano la tela non più come mero supporto, bensì come il terreno su cui si sviluppano concretamente, in maniera imprevedibile ed affascinante allo stesso tempo, i diversi stadi della vita di alcuni microrganismi, le muffe. Lo spettatore ha così la possibilità di avere un approccio attivo all'evoluzione sia a livello cromatico che tattile delle muffe e di fruire quindi di un quadro che si presenta sempre diverso e soprattutto inatteso.

L’intento di Stefano Forgione e Pino Rossi è infatti quello di creare arrivando quasi a far scomparire le tracce della mano dell’artista per lasciare il campo libero alla fantasia interpretativa dell’osservatore, come a voler favorire un avvicinamento ad una liricità informale di tipo assoluto.Il lavoro di TTozoi rappresenterà il nucleo centrale dell’esposizione, a cui verranno affiancati percorsi multimediali cinematografici e letterari, a testimonianza dell’arte concepita in una dimensione visionaria e di metamorfosi. Ovidio, Kafka, Pirandello ed il cinema di Lynch e Cronemberg sono alcuni dei nomi che accompagneranno i TTozoi nel loro percorso espositivo, la cui foce naturale è una dimensione lirica tra l’essere ed il divenire.

Un catalogo realizzato a fine esposizione verrà edito dalla Raffaella De Chirico Galleria d’Arte e conterrà, oltre ad una raccolta dei principali testi critici finora prodotti sull’opera dei due artisti, anche un’intervista “manifesto” all’eclettico duo.

Mostre Arte Torino



Mostre Arte Contemporanea Torino
AUTORIZZAZIONE UTILIZZO COOKIE
Ok Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies. Maggiori informazioni