Galleria d'Arte
Raffaella De Chirico

Via Giolitti, 52

Via della Rocca, 19

10123 Torino

Ph +39 011.83.53.57





"Primavera" alla Galleria De Chirico | La Stampa

06/04/2018

ANCHE LA SCRITTURA è OPERA

La scrittura è protagonista di lavori creati con materiali grezzi provenienti dall'industria edile come legno e cemento. A crearli è il giovane iraniano Mohsen Baghenejad Moghanjooghi protagonista ella mostra intitolata "Primavera", visitabile fino a sabato 28 aprile alla Galleria Raffaella De Chirico. Le frasi che l'artista incide sulle diverse superfici sono aperte all'interpretazione dello spettatore che così si trova davanti ad opere dalle letture potenzialmente illimitate. Esse generano attraverso la materia, i suoi accostamenti, e le forze che scaturiscono creano una tensione che si estende all'ambiente circostante. In sintonia con le ricerche più d'avanguardia, è evidente un tentativo di creare un percorso che trova il suo equilibrio nell'esperienza personale e intima di ognuno. Proprio per questo non viene fornito nessun testo spunto scritto dall'autore. In questo senso appare ancora più curiosa la presenza di una pianta in cemento così come il profumo di acqua di rose di Damasco, fiori millenari fortemente danneggiati dalla guerra, simbolo di una terra distrutta che un giorno, forse, rivivrà la sua "primavera".

M.T.

Galleria Arte Contemporanea Torino



Galleria Arte Contemporanea
AUTORIZZAZIONE UTILIZZO COOKIE
Ok Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies. Maggiori informazioni