Galleria d'Arte
Raffaella De Chirico

Via Giolitti, 52

Via della Rocca, 19

10123 Torino

Ph +39 011.83.53.57





Tobiasson, i clic che raccontano città e umanità - LaRepubblica

20/12/2018

Il fotografo svedese Börje Tobiasson ha scelto di vivere libero, senza una dimora fissa, muovendosi per il mondo e incontrando ciò che la vita gli metteva sulla strada. Ne è nato un lungo racconto fotografico on the road, fatto di scatti in b/n, istanti trovati e colti grazie a quella leggerezza, di sapore situazionista e beat, che libera lo sguardo dai percorsi e le modalità prefissate.

Per questo i soggetti di Tobiasson sono molto diversi, così come i luoghi, tra Napoli, Roma, Città del Messico, New York. Il periodo è quello degli anni 80, a cui si riferisce anche la canzone di Bruce Springsteen che dà il titolo alla mostra da Raffaella De Chirico. Ogni immagine è un capitolo di un racconto di città e umanità, di individui e collettività, pieni e vuoti, insiemi dettagliati e nature morte metropolitane quasi astratte. Adolescenti che vanno in motorino e si baciano, partite di calcio in campetti, stadi in festa, scale mobili del metrò. – o.g.

/ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2018/12/20/tobiasson-i-clic-che-raccontano-citta-e-umanitaTorino19.html?ref=search

Galleria Arte Contemporanea Torino



Galleria Arte Contemporanea
AUTORIZZAZIONE UTILIZZO COOKIE
Ok Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies. Maggiori informazioni